ELEMANIA
Microprocessore - Architettura interna
Architettura interna del microprocessore

Data la grande varietà di µP esistenti, la loro progressiva evoluzione e i cambiamenti conseguenti nell'architettura circuitale, è ovviamente impossibile descrivere l'architettura interna di ogni µP. Tuttavia, se ci si limita alle caratteristiche più comuni e più semplici, si può comunque fornire uno schema di massima che, pur con grandi variazioni, può servire da guida di orientamento nello studio dei microprocessori:

Notiamo in particolare:

Nello schema per semplicità non sono stati indicati i segnali di controllo interni del P che dalla Control Unit vanno a comandare tutti gli altri componenti del µP.

Registri di dato (Data Register)

Come suggerisce il nome, i registri di dato sono utilizzati per memorizzare temporanemente all'interno del µP i dati delle operazioni da svolgere. Per esempio in una somma fra due numeri i dati saranno i valori dei due operandi.

Tra i registri di dato particolarmente importante è l'accumulatore (accumulator), un registro il cui funzionamento è strettamente legato a quello della ALU. Quasi tutte le operazioni logico-aritmetiche svolte dalla ALU coinvolgono l'utilizzo dell'accumulatore.

Registri di indirizzo (Address Register)

I registri di indirizzo sono registri interni al µP direttamente collegati (attraverso opportuni buffer) col bus indirizzi esterno del computer. Spesso il numero di bit di dato del µP è diverso dal numero di bit di indirizzo (per esempio i bit di dato potrebbero essere 8 e i bit di indirizzo 16). Questo implica il fatto che il contenuto dei registri di indirizzo deve essere trasferito sul bus dati interno del µP in due (o più) parti. Per questa ragione i registri di indirizzo possono essere pensati come formati da due registri messi insieme (per esempio due registri da 8 bit possono formare un unico registro da 16 bit).

Fra i registri di indirizzo il più importante è il Program Counter, il cui scopo è quello di memorizzare l'indirizzo in memoria della successiva istruzione che deve essere eseguita.

Degli altri registri di indirizzo (Stack Pointer e Index Register) si parlerà in seguito più diffusamente trattando del µP Z80.

 

precedente - successiva

Sito realizzato in base al template offerto da

http://www.graphixmania.it